martedì 10 luglio 2007

Realtà e finzione





13 commenti:

  1. utente anonimo22 luglio 2007 16:19

    I personaggi non sempre sembrano gli stessi da una vignetta all'altra, oppure in certe sono disegnati peggio, devi esercitarti nell'essere più costante possibile. Variare un po' le inquadrature e provare a disegnare qualche sfondo. Per il resto l'idea è molto carina.

    RispondiElimina
  2. hem...chi sei?qualificarsi prego!

    RispondiElimina
  3. Secondo me invece i personaggi sono disegnati molto bene, le inquadrature variano molto e gli sfondi sono molto ben studiati. E' l'idea a essere una merda...






    :P

    RispondiElimina
  4. utente anonimo26 luglio 2007 14:18

    ....ehm...a me e piaciuto....in effetti, la storia che non ci sono sfondi e simili e vera(secondo me).....però penso sia il tuo stile o qualcosa del genere....insomma...a me piace sopprattutto il finale con i "preti" che menano "Othello" e sigmur che filma........beh grazie per questo fumetto.......

    RispondiElimina
  5. utente anonimo26 luglio 2007 14:22

    ......ehm....a me e piaciuto.....la storia che in sigmur non ci sono paesaggi e simili credo sia vera pero penso sia il tuo stile e non ci vedo niente di male...beh almeno questo e quello che penso io......in ogni caso mi e piaciuto...sopprattutto la scena in cui i preti menano othello e sigmur filma.....beh grazie per questo fumetto

    RispondiElimina
  6. utente anonimo27 luglio 2007 08:35

    che diamine...questi fumettisti che nn hanno voglia di disegnare sfondi, l'ho dicevo sempre pure a Shulz..quello di Snoopy...per capirsi...mai che faceva uno sfondo..chessò...una cittadella medievale..oppure una foresta amazzonica, o un interno di un negozio di articoli di pesca..macchè niente...sempre la casetta rossa e al massimo il muretto..MAH!fumettisti...tsè

    Gustav Dorè

    RispondiElimina
  7. geniale come sempre! d'altronde hai i miei stessi tempi di pubblicazione...scadenza trimestrale ;) se ti va leggi l'ultima puntata del mio diario nell-anno-del-signore.blogspot.com
    Non è che la gente tende a realizzare le proprie visioni...la frase è più semplice: sono le ILLUSIONI a tenerci in vita... come cantava la Hildegard Knef...

    Ma poi essere revisionisti è un reato? Io non credo certo a tutto quello che leggo ;) Ovviamente ci sono delle cose che non si possono discutere, ma ti posso assicurare che certi fatti orribili vengono furbescamente manipolati pro vincitore. Io nel cuore sono anarchica, ma quando voto - e lo faccio solo per mia madre RIP- sto a dx molto estrema. (Odio tutti i nostri partitelli- basterebbero due fazioni.) Indi per cui dovrei dovrei disgustarti. Ma ci sono ragioni profonde e non sto qui a condannare la sx grazie alla quale posso portare i pantaloni ;), abortire (speriamo di nn averne bisogno), ecc... Anche mia madre, pure essendo di dx, ha combattuto con la sx per avere più voce. Putroppo il mix perfetto tra le due correnti è mera utopia. Si può solo cercare di evitare il maggior danno possibile. Io l'8 settembre sono per il Vday in Piazza a raccogliere le firme: e tu?

    Sofia

    RispondiElimina
  8. utente anonimo2 agosto 2007 07:52

    Mamma mia ma limitarsi a commentare o meno un fumetto molto carino senza gonfiare di banalità e parossismi dell'idiozia politica il blog altrui non è possibile?
    Veramente chi ha commentato immediatamente prima di me trivella il secondo fondo del doppio fondo della stupidità.
    Due litri di grappa Moskowicz a portar via per me, grazie.
    Fabiano

    RispondiElimina
  9. Sono tutti dei professorini-critici quelli che hanno commentato a 'sto giro??!??
    ...oddio sto per avere un attacco di panico! ;)

    Geniale Sigmur... e grandiosa Patricia, sembra la mia fotocopia, soprattutto per i sopracitati attacchi di panico eheh ;)

    ...un pò di grappa anche per me, grazie
    Federica

    RispondiElimina
  10. utente anonimo11 ottobre 2007 19:43

    (Appena finito di leggermi tutte-le strisce-tutte di Sigmur :))
    Riguardo al commento #1 a questo post, mi pare poco sensato chiedere ad una che fa strisce comiche di essere accurato negli sfondi...quando la striscia per sua stessa natura contiene giusto gli elementi necessari alla narrazione. E' una narrazione sintetica. Se uno si volesse dedicare a tavole barocche e piene di dettagli di certo dovrebbe dedicarsi ad un altro genere... Poi secondo me il disegno sgangherato in questo caso è discretamente un pregio. In totale, mi piace, solo che l'icisività degli episodi è un po' altalenante.

    ilgattodelcheshire

    RispondiElimina