lunedì 29 novembre 1999

Vacanze coscienti






7 commenti:

  1. Povero Sigmur, sono esperienze di vita che non è il solo a volersi risparmiare!
    Un paio di volte in occasioni simili ho provato ad annebbiarmi la vista, un altro paio ad impedirmela addirittura. Ma la copertura risulta, come dire... uno specchio: più mi copro gli occhi per mischiarmi agli altri, più vedo chiaramente la mia immagine riflessa e mi disgusto per quanto sto sacrificando per adattarmi.
    Se dominiamo la terra grazie alla nostra maggiore capacità di adattamento, dovremo bearci un attimo nella nostra indubbia supremazia sul pianeta e tenere da parte questa fondamentale dote di sopravvivenza per i momenti di vero bisogno. E poi un po' di morte sociale fa addirittura bene, sopratutto a 15 anni :D

    RispondiElimina
  2. utente anonimo12 agosto 2006 12:56

    Sarà l'animo di Sigmur o dell'autore in se ma è come al solito a dir poco GENIALE!!!

    RispondiElimina
  3. utente anonimo17 agosto 2006 13:56

    ...wow forte il fumetto...cmq domani te lo dico a voce...ahahahah...;)...un saluto ...Gigri...

    RispondiElimina
  4. Bettì...E' un capolavoroooooooo!!!!!!!!! :D:D:D:D:D:D Le daygum intinte nel lassativo sono davvero geniali!!!!
    Come vedi, alla fine tutto...ma proprio tutto....

    SIIIIIIIIIIIII PUOOOOOOOOO' FAREEEEEEEEEEE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    :D:D:D:D:D

    Bacioneee!!

    P.

    RispondiElimina
  5. Sai trovo davvero difficile riassumere tanti concetti che peraltro sento molto vicini a me, in poche strisce di fumetto. Tu hai un grandissimo dono, non me ne ero mai accorto che fosse cosi grande prima che sigmur venisse publicato e ti conosco da tanto tempo. Mi sai stupire ogni volta, e ogni volta mi domando la stessa cosa. Tu meriti tutto il tempo del mondo e tutte le più silenziose attenzioni che a rigor di logica sono quelle che vediamo e amiamo di più.

    Heloym

    RispondiElimina
  6. sei stato scelto! vieni a vedere il mio blog!!

    RispondiElimina